slideshow 1

VISITA IN VALLE D'AOSTA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO

(Archivio)

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano è stato in visita in Valle d'Aosta giovedì 6 e venerdì 7 ottobre.
Il Capo dello Stato è arrivato all'aeroporto di Saint-Christophe Corrado Gex nel primo pomeriggio di giovedì. Ad accoglierlo è stato il Presidente della Regione Valle d'Aosta, Augusto Rollandin, assieme al Direttore della Direzione aeroportuale di Torino, Francesco Federico.
Nel pomeriggio di giovedì, il Presidente della Repubblica si è presentato ai valdostani in piazza Emile Chanoux, ad Aosta, dove ad attenderlo vi era un folto pubblico, composto da molti bambini.
Alla presenza del Presidente della Regione Augusto Rollandin, del Presidente del Consiglio Valle Alberto Cerise e del Sindaco della città Bruno Giordano, Napolitano ha assistito alla deposizione di una corona di alloro al monumento dedicato al Soldato valdostano.
Il programma della visita è proseguito nell'aula del Consiglio regionale, dove il Presidente della Repubblica ha incontrato gli Assessori, i Consiglieri regionali e i due Parlamentari valdostani.
Poi, dal Salone di Palazzo regionale, dopo gli interventi istituzionali del Sindaco di Aosta, del Presidente del Consiglio Valle, del Presidente della Regione e dopo il contributo di Sergio Soave, docente di storia contemporanea dell'Università di Torino, che è intervenuto sul tema dell'autonomia quale fattore di identità e unità, il Presidente Napolitano ha pronunciato il suo discorso.
Nella mattinata di venerdì 7 ottobre, sempre nel Salone del Palazzo regionale, in occasione dell'apertura della “Scuola per la Democrazia” promossa dal Consiglio regionale della Valle d'Aosta e dall'associazione Italiadecide, in collaborazione con Anci Giovane, il Presidente Napolitano ha risposto alle domande dei giovani amministratori provenienti da tutta Italia, ad Aosta per seguire la terza edizione del corso di alta formazione politica, quest'anno dedicato alla messa in rete dei cittadini e dei governi territoriali per migliorare la qualità della democrazia locale.
Il Presidente della Repubblica ha visitato la mostra La Vallée d'Aoste sur la scène – Cartografia e arte del governo (1683-1860), allestita presso il Museo Archeologico regionale di Aosta, nell'ambito delle celebrazioni per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia.


pdf download discorso del Presidente